Azione analgesica di arnica e artiglio del diavolo

Stop ai dolori osteoarticolari con l’azione analgesica  di arnica e artiglio del diavolo

Se ormai quasi tutti conoscono le virtù antinfiammatorie e antidolorifiche dell’ arnica, forse è meno noto che caratteristiche simili ed efficaci in questo senso le ha anche il cosiddetto “artiglio del diavolo”. Ecco allora che si è scoperta una potente azione analgesica di arnica e artiglio del diavolo: una combinazione di principi attivi particolarmente indicata in presenza di dolori muscolari e artrosici.

La perfetta sinergia tra i principi attivi determina l’azione analgesica di arnica e artiglio del diavolo

In particolare, l’estratto di artiglio del diavolo si è mostrato efficace per intervenire in modo naturale sui dolori osteoarticolari provocati da prolungate posture scorrette e dall’avanzamento dell’età. Combinato all’azione antinfiammatoria dell’arnica, l’artiglio del diavolo si è rivelato un vero e proprio toccasana per chi soffre di ricorrenti mal di schiena, mal di testa da artrosi cervicale, dolori generici alla cervicale, tendinite, osteoartrite, artrite reumatoide, artrosi, artrite e sciatica. Il motivo? L’artiglio del diavolo favorisce la mobilità e l’elasticità articolare e, contemporaneamente, lenisce il dolore.

Dalla linea Dr. Theiss la crema Arnica & Artiglio del diavolo

L’azione analgesica di arnica e artiglio del diavolo è potenziata dalla corretta modalità di applicazione del prodotto. Il consiglio è di provare la crema Arnica &Artiglio del diavolo della linea del Dr. Theiss, con la quale effettuare un leggero massaggio sulla zona interessata fino a completo assorbimento. Le persone un po’ avanti con l’età che sceglieranno di usare questo rimedio naturale trarranno un ulteriore beneficio dalla presenza all’interno della crema dell’olio di mandorle dolci, un nutriente ed emolliente naturale della pelle.

Navigate